jaguar

Jaguar Land Rover crea un sistema di sicurezza salvaciclisti

Lorenzo Fantoni

Jaguar Land Rover sta lavorando sodo dal punto di vista della sicurezza e con Bike Sense punta a proteggere i ciclisti.

 

LEGGI ANCHE: BMW i8s: la nuova ibrida supersportiva della casa tedesca (foto)

Questo sistema usa serie ai allarmi interni per avvisare il guidatore dell’avvicinarsi di un ciclista o un motociclista. Il tutto si basa su sensori che rilevano i movimenti intorno alla macchina e che inviano un segnale sonoro nell’auto, proveniente dalla direzione in cui sta arrivando il ciclista. Inoltre il messaggio di allerta viene rinforzato con un feedback fisico, grazie a piccolo cuscino ad aria, il sedile dà un colpetto sulla schiena del guidatore sul lato corrispondente.

Come se non bastasse, una scia di led sul cruscotto, cambiano colore dal giallo al rosso e seguono il percorso del ciclista, del pedone o della moto che si avvicina.

Bike Sense utilizza ulteriori segnali quando sembra che non abbiate percepito ancora il pericolo. Ad esempio, facendo vibrare il pedale dell’acceleratore, così da farvi rallentare, o bloccare la portiera, per evitarvi di aprirla in faccia a chi vi sta sorpassando.

Ovviamente il tutto è ancora poco più di un concept, ma ci piacerebbe molto vederlo applicato nei futuri modelli di Jaguar Land Rover.