Joto, la lavagna con pennarello dove si scrive e disegna con lo smartphone (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Quando analogico e digitale si uniscono i risultati che possono uscire fuori sono imprevedibili. Ce lo dimostra anche Joto, un progetto che su Kickstarter ha raccolto un discreto successo. In effetti l’idea della startup Those incarna alla perfezione il concetto, in quanto è una lavagna bianca, di quelle con cui si scrive con il pennarello, dove però si disegna tramite app.

Potete pensarla come una stampante, o meglio un plotter, dove al posto della carta c’è una lavagna, quelle su cui solitamente si scrive con un pennarello cancellabile. E proprio l’inchiostro della Joto non arriva da cartuccia e testina, ma da un pennarello che viene spostato su due assi da un braccio meccanico, su cui è alloggiato anche un cancellino.

LEGGI ANCHE: PLEN Cube, un simpatico assistente personale cubico

Joto può quindi essere controllato, anche in remoto e da più utenti, dalla sua app per smartphone sia per scriverci e disegnarci direttamente sia per riportarci sopra dati da soluzioni di terze parti, come app per note, calendari e molto altro.

Come accennato in apertura, Joto è ancora per pochi giorni in fase di finanziamento su Kickstarter dove ha raccolto circa 300.000£, più di tre volte il richiesto dalla startup. Se tutto andrà secondo i piani le spedizioni partiranno tra dicembre 2017 e maggio 2018. Potete contribuire anche voi a Joto pre-ordinandone uno con la formula del crowdfunding a partire da 165£, mentre con 245£ si ha anche diritto ad un disegno di artista al giorno per i primi 365 giorni.

  • E addio al tenere in mano matita, colori, pennarelli e chi più ne ha, più ne metta e sotto alla mano un bel foglio di carta.