lifefuels bottiglia smart ces 2016 2

La bottiglia smart di cui non sapevate di avere bisogno (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Come ogni anno il CES, Consumer Electronics Show di Las Vegas, è l’occasione dove i vari produttori più o meno noti cercano un po’ di fama mettendo i mostra le proprie creazioni, anche qualcuna che potrebbe ad un primo impatto sollevare qualche dubbio.

È forse il caso di LifeFuels, una bottiglia smart. In effetti c’è davvero bisogno di una bottiglia che misuri elettronicamente quanta acqua beviamo? Forse no, ed è proprio per questo che LifeFuels fa molto di più.

LifeFuels infatti non tanto pensata per misurare quanta acqua beviamo (funzione comunque presente), ma piuttosto a creare bevande energetiche e reintegranti tramite delle apposite capsule da inserire nel tappo.

LEGGI ANCHE: HTC ed Under Armour vogliono costringervi a fare esercizio con UA HealthBox!

Il tutto può integrarsi, accoppiando la bottiglia con lo smartphone, con alcune app dedicate al fitness come quella di Fitbit, MyFitnessPal e Apple Health. Come avrete intuito LifeFuels è un gadget dedicato agli atleti e chi vuole un controllo particolarmente dettagliato del proprio apporto di nutrienti.

La cosa si riflette ovviamente sul prezzo e infatti questa bottiglia smart sarà messa presto rimessa in vendita sul sito ufficiale, dopo un primo giro concluso con il tutto esaurito, a 195$, per un kit che include 10 capsule.

Fonte: Engadget