boeing-cst-100-in-space

La guerra (economica) per la conquista dello spazio

Lorenzo Fantoni

Quando vediamo un film di fantascienza siamo abituati a vedere astronavi che sfrecciano velocissime mentre sparano laser e fanno saltare tutto per aria, il tutto condito col rumore dei motori, delle armi e delle esplosioni.

LEGGI ANCHE: Come saranno realmente le battaglie spaziali? (video)

Peccato che la mancanza d’aria impedisca al suono di propagarsi e alle esplosioni di essere così spettacolari, per non parlare della manovrabilità delle astronavi, che di certo non si comporterebbero come un caccia.

La guerra spaziale, se mai ci sarà, sarà qualcosa di molto più lento e strategico, tipo le battaglie navali, ma c’è un’altra guerra, ancora più silenziosa  sotterranea, che sta avvenendo sotto i nostri occhi, ed è quella per la conquista economica dello spazio.

Gli attori in gioco sono molti, alcuni della vecchia guardia, altri, come Virgin e Elon Musk, della nuova. L’unica cosa certa è che siamo prossimi a una nuova era dell’esplorazione spaziale, e non vediamo l’ora di scoprire come andrà a finire.

Print