La magia hippy del Volkswagen T1 rivive in questo concept a guida autonoma (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Lo storico Volkswagen Transporter, il microbus hippy, torna in vita grazie ad I.D. Buzz, un concept per una monovolume a sei posti elettrica e a guida autonoma e votata totalmente al comfort e al relax.

Infatti, visto che la Buzz si guida da sola, i seggiolini possono essere configurati in vario modo, fino a permettere di distendersi oppure a mo’ di salotto, con quattro poltrone intorno ad un tavolino. Non manca comunque la guida manuale, con un futuristico volante e un cruscotto in realtà aumentata.

I passeggeri possono poi divertirsi con il sistema di infotainment, relegato su un tablet, mentre uno speaker Beats collegato direttamente con l’autoradio permette di portare la musica anche fuori dal veicolo. Completa il tutto un sistema di illuminazione LED e una batteria che promette fino a 434 km di autonomia.

LEGGI ANCHE: Il futuro tutto elettrico è vicino, i piani delle case automobilistiche

L’unione tra passato e futuro di Volkswagen potrebbe quindi essere proprio questo microbus, non più poi così hippy ma che incarna bene lo spirito rivoluzionario. Peccato che le rivoluzioni del totalmente elettrico e della guida autonoma siano sì sempre più vicine, ma ancora lontane dalla realtà di tutti i giorni.

  • Psyco98

    T1 a guida autonoma: per poter finalmente spostarsi sotto acido senza il minimo rischio!

    • Ma mentre il vecchio era economico, questo avrà un prezzo da Lapo 😀