squidsub

La NASA vuole esplorare lo spazio con un calamaro gigante

Cosimo Alfredo Pina

La NASA sarebbe al lavoro su un particolare rover adatto all’esplorazione di corpi celesti forniti di corpi idrici. Per questo il particolare mezzo, finanziato per il momento con 100.000$, potrebbe somigliare ad un calamaro gigante.

Tentacoli in grado di captare energia, propulsione ispirata agli essere marini e “pelle” elettroluminescente per illuminare le acque buie, sono solo alcuni dei concetti che la NASA vorrebbe introdurre su questo strano sottomarino per l’esplorazione spaziale.

LEGGI ANCHE: NASA testa Greased Lightning, un aereo a decollo verticale

Nei piani dell’agenzia spaziale c’è senz’altro quello dell’esplorazione di Europa, il satellite di Giove che potrebbe ospitare oceani sotterranei, e se il team dietro a questo sottomarino ispirato alla natura riuscirà a concretizzare il progetto non è da escludere che a navigare le misteriose acque sarà questo calamaro bionico.

Via: CNET
  • Fighi Blue

    liberate il kraken