navetta spaziale russa

La navetta russa fuori controllo si schianterà entro pochi giorni

Cosimo Alfredo Pina

Anche la Roscom, agenzia spaziale russa, si è arresa all’idea di aver perso la nave cargo Progress 59. Insieme a quasi tre tonnellate di carico, tra bevande, vivande, indumenti ed attrezzatura, il modulo spaziale fuori controllo piomberà violentemente nell’atmosfera terrestre tra il 5 e il 7 maggio.

Come riportato dall’agenzia stampa russa TASS, l’obiettivo del Progress 59 sarebbe dovuto essere la Stazione Spaziale Internazionale, ma poco dopo aver raggiunto lo spazio aperto, forse a causa di un motore non ben tarato, il modulo sarebbe entrato nell’orbita sbagliata ruotando fuori controllo su stesso.

LEGGI ANCHE: Un gruppo di ricerca giapponese vuole sparare ai rifiuti nello spazio con un laser

Ogni tentativo di recupero è stato inutile e adesso non resta che rimanere in attesa che la navetta si disintegri a contatto con l’atmosfera; per quanto riguarda invece gli astronauti sulla ISS, le scorte attuali sarebbero sufficienti per arrivare al prossimo agosto, ma la missione di giugno assegnata a SpaceX si occuperà di portare nuovi rifornimenti alla stazione orbitante.

Via: Engadget