Gioconda_3D

La prima immagine 3D potrebbe essere la Gioconda

Cosimo Alfredo Pina -

Leonardo da Vinci potrebbe aver creato la prima immagine 3D, anticipando i tempi di qualche secolo. Il dipinto in questione è ovviamente la Gioconda.

LEGGI ANCHE: Come gli Egizi hanno costruito le piramidi

Al mondo sono presenti due versioni del dipinto attribuite all’artista: la prima e più famosa esposta al Museo del Louvre, l’altra conservata al Museo del Prado a Madrid. Tramite studi a Raggi-X è stato possibile verificare l’autenticità di entrambe, provando la coincidenza in termini temporali e di tipi di pittura.

I ricercatori Claus-Christian Carbon e Vera M. Hesslinger hanno combinato elettronicamente i due quadri, ottenendo quella che si può definire la prima immagine stereoscopica. Un’altra strepitosa invenzione del genio rinascimentale? Pare di no.

La teoria più plausibile è  che la versione conservata a Madrid sia stata dipinta da un assistente, viste anche le differenze di stile, con un’angolazione leggermente sfalsata rispetto a quella del Maestro.

 

Via

Gioconda_3D_2