cardboard

La realtà virtuale sempre più immersiva, grazie all’audio di Dolby

Cosimo Alfredo Pina -

L’azienda Jaunt realizza cortometraggi in realtà virtuale sia per Oculus sia per Google, per le rispettive piattaforme Rift e Carboard, grazie ad un sistema di ripresa con campo di visione a 360°. I contenuti così realizzati possono essere esplorati tramite i dispositivi per la realtà virtuale.

Come dichiarato da Jens Christensen, CEO di questa organizzazione, la componente audio sarebbe fondamentale per creare un’esperienza totalmente immersiva, influenzando l’utente fino al 50%. Per questo Jaunt avrebbe siglato un accordo con Dolby per integrare nei suoi contenuti il sistema Atmos.

LEGGI ANCHE:  La realtà virtuale di Valve sarà presentata a breve

Dolby Atmos è un evoluzione degli attuali sistemi 5.1 e 7.1, offrendo canali più direzionati, anche dall’alto, sfruttando tutti gli altoparlanti presenti con sistemi di virtualizzazione che sfruttano anche l’effetto binaurale.

La realtà virtuale è ancora agli albori, ma partire con gli strumenti giusti come un sistema audio così avanzato getta le basi per future esperienze avvolgenti. Per avere i primi esempi di questa tecnologia dovremo aspettare le nuove demo di Jaunt che dovrebbero arrivare su Google Carboard entro la fine dell’anno.

Via: The Verge