Le lampadine 2.0 di IKEA sempre più smart, grazie ai principali assistenti vocali

Cosimo Alfredo Pina

Lanciata ad inizio anno, anche in Italia, la linea Trådfri di IKEA permette di portarsi in casa, a prezzi tutto sommato accettabili, un sistema di illuminazione smart composto da lampadine e hub di controllo, gestibile anche da app per smartphone.

Come promesso lo scorso maggio, arriva adesso un importante aggiornamento per Trådfri che lo rende compatibile con i principali assistenti domestici: Google Home, Apple HomeKit ed Amazon Alexa. Stando a chi ha già avuto modo di provare la nuova funzione il sistema sarebbe compatibile anche con Hue, quindi sarebbe eventualmente possibile controllare le lampadine da un hub di Philips.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Yeelight lampada da letto, la recensione

Ovviamente la novità è più in quei paesi dove sono disponibili ufficialmente Google Home ed Alexa; infatti anche se HomeKit è presente su tutti i dispositivi iOS la pagina italiana di Trådfri ancora non indica la compatibilità, a differenza di quella del sito statunitense di IKEA.

Quando, prima o poi, gadget come Google Home ed Amazon Echo arriveranno anche da noi sarà senz’altro un’interessante alternativa per dare un tocco di domotica alla propria casa senza dover stravolgere l’impianto elettrico.

  • Davvero interessante e idea geniale.