Land Rover Smartphone

Land Rover e l’auto che si guida da smartphone (video)

Andrea Centorrino

Ricordate Il domani non muore mai, il film in cui lo 007 interpretato da Pierce Brosnan guidava la sua BMW dal cellulare? A quanto pare Land Rover, e non BMW, darà la possibilità ai suoi clienti di guidare la propria auto tramite smartphone, ma solo in certe situazioni.

Al momento la tecnologia, visibile nel video a fine articolo, permette ad un prototipo di Range Rover Sport di essere guidata da uno smartphone a basse velocità. L’idea è quella di permettere al guidatore di tirarsi fuori da certe situazioni, come da terreni accidentati o da parcheggi difficili.

LEGGI ANCHE: Il cofondatore Sergey Brin spiega il perché delle Google Car

Tutte queste operazioni richiedono per l’appunto un intervento manuale del guidatore attraverso uno smartphone, ma in futuro le intenzioni dell’azienda sarebbero quelle di automatizzarle, in modo, ad esempio, da far uscire la macchina dal garage alla pressione di un tasto; questo sarebbe possibile in tempi relativamente brevi, in quanto un altro prototipo di Range Rover Sport sarebbe capace già da ora di effettuare delle inversioni a “U” utilizzando i sensori montati per rilevare lo spazio a disposizione per la manovra, ed in futuro è prevista un’auto che possa gestire qualunque situazione autonomamente.

Tuttavia, Land Rover ci tiene a sottolineare che non ha intenzione di produrre una vettura che si guidi completamente da sola, in quanto questo, a loro dire, “eliminerebbe tutto il divertimento dalla guida”. Come darle torto?

Fonte: Engadget