toyota-mirai-nascar

Le auto ad idrogeno arrivano alla NASCAR

Cosimo Alfredo Pina

Quando parliamo di corse di auto, la prima immagine che viene in mente è senz’altro quella di veicoli potenti e rombanti, pronti a consumare litri di benzina pur di accaparrarsi il primo posto. Tuttavia con il mercato delle auto sempre più incline verso un lato più ecologico, è probabile che anche le competizioni del futuro saranno più verdi.

Un timido esempio ci arriva dalle corse NASCAR, la cui organizzazione, nella tappa di poche ore fa tenuta a Richmond (USA), si è avvalsa di una safety car ad idrogeno. Il modello in questione è una Toyota Mirai, uno dei primi veicoli ad idrogeno disponibili per l’acquisto (per il momento in Giappone).

LEGGI ANCHE: Toyota rende le sue celle a combustibile “open source”

L’apparizione della Mirai sarebbe una trovata pubblicitaria in vista dell’imminente commercializzazione della vettura in California e siamo sicuri che il fatto che una vettura a zero emissioni sia stata in grado di “tenere testa” alle potenti auto della NASCAR abbia attirato non poche attenzioni.

Via: Engadget