Ingranaggi in plastica (1)

Le auto del futuro potrebbero avere ingranaggi in plastica

Leonardo Banchi

La continua ricerca volta a migliorare sicurezza, prestazioni ed affidabilità delle automobili ci ha abituato a vedere introdurre sofisticati sensori, computer di bordo e materiali pregiati nei veicoli di nuova generazione. Come reagireste, quindi, se vi dicessero che la vostra automobile, fra qualche anno, potrebbe essere spinta da ingranaggi di plastica?

LEGGI ANCHE: Chevrolet-FNR: l’auto che sembra uscita da un film di fantascienza

Per quanto strana possa sembrare, non si tratta della sconsiderata idea di un produttore desideroso di abbassare i costi del veicolo, ma di uno studio effettuato dai ricercatori della Japan’s Gifu University, che puntano su questo materiale per migliorare le performance delle automobili.

Il problema con il quale hanno dovuto scontrarsi, ovviamente, è stato quello della resistenza degli ingranaggi: la spinta di un veicolo richiede infatti forze estremamente elevate, che porterebbero facilmente alla rottura di una normale ruota dentata in plastica. Questa difficoltà è stata però superata in un modo tanto semplice quanto sorprendente: dato che la maggior parte della forza viene esercitata nel punto in cui i denti sono collegati al corpo della ruota, infatti, è stato sufficiente rinforzare la base di ognuno con uno strato di fibra di carbonio per garantire la resistenza necessaria.

Dato che la gran parte dell’ingranaggio rimane fatto di plastica, in futuro i produttori potrebbero contare su una maggiore facilità di fabbricazione e sulla riduzione dei costi. I nuovi ingranaggi in plastica, inoltre, sarebbero decisamente più leggeri dei loro corrispondenti in metallo, rendendo così le auto meno pesanti e, quindi, meno esose di carburante.

I nuovi ingranaggi dovrebbero essere disponibili già dal 2017, ma i tempi necessari per trovarli a bordo delle nuove automobili saranno probabilmente ben più lunghi, a causa della elevata quantità di test di sicurezza alla quale i veicoli e i loro componenti devono essere sottoposti prima della commercializzazione.

Ingranaggi in plastica (2)

Via: Gizmodo