diesel ecologico audi

L’eco diesel di Audi è fatto con acqua ed anidride carbonica

Cosimo Alfredo Pina

Mentre il futuro degli spostamenti su strada sembra essere indirizzato verso le auto elettriche o ad idrogeno, per il momento, sopratutto in particolari campi, soppiantare i carburanti convenzionali sembra essere un obiettivo ancora lontano.

Per questo Audi, la famosa casa automobilistica tedesca, ha studiato un processo in grado di produrre “e-diesel”, un carburante sintetico creato dalla combinazione tra acqua ed anidride carbonica, composti decisamente più facilmente reperibili e meno inquinanti del petrolio.

Anche il processo di sintesi sarebbe relativamente ecosostenibile, avvalendosi dell’elettrolisi per rompere i legami dell’acqua per combinarla con l’anidride carbonica in maniera efficiente. Il combustibile liquido risultante dal processo può essere impiegato nei normali motori diesel oppure miscelato con il gasolio convenzionale.

LEGGI ANCHE: Foglie bioniche che creano carburante

L’impianto sperimentale di Audi è in grado di produrre circa 3.000 litri di e-diesel al mese, una cifra irrisoria se confrontata con le necessità del mercato, ma se il processo troverà l’interesse anche delle aziende petrolifere non è da escludere che in futuro potremo fare rifornimento con questa alternativa più ecologica.

Via: Engadget