LeEco Super Bike

LeEco ha presentato una “super bike” elettrica con Android

Lorenzo Delli

Oltre ad un’auto elettrica a guida autonoma, un enorme televisore, un servizio di streaming e un nuovo smartphone, la società cinese LeEco nell’evento di poche ore fa che si è tenuto negli Stati Uniti ha svelato anche una nuova super bicicletta elettrica. In realtà non si tratta propriamente di una novità, visto che un concept simile aveva già fatto la sua comparsa qualche mese fa.

Cos’è che la rende super? Oltre ad un design particolarmente futuristico e al fatto di avere appunto un motore elettrico, la bici di LeEco ha tantissime sorprese in serbo. Luci laser, frecce si segnalazione, un pulsante per scattare foto, uno per aggiustare i fari frontali, ricarica microUSB per la batteria del motore elettrico, un cambio Shimano Deore a 30 velocità. Ma non finisce qui!

LEGGI ANCHE: LeEco LeSEE Pro non è uno smartphone, ma la nuova auto elettrica a guida autonoma di LeEco

Nella scocca trova alloggiamento un dispositivo dotato di sistema operativo Android, o meglio, di una versione personalizzata da LeEco di Android denominata Bike OS. Si tratta in sostanza di una sorta di smartphone che è anche possibile collegare in rete con un’interfaccia personalizzata. È ovviamente dotato di GPS e di pulsanti per la gestione di vari elementi della bici, tra cui quelli precedentemente elencati.

Il dispositivo integra funzioni di blocco per la ruota posteriore, un sistema di tracking in caso di furto del “veicolo“, un allarme di sicurezza, persino un lettore di impronte digitali. Insomma, un incredibile concentrato di tecnologia che in Cina viene a costare circa 800 dollari. Potete vedere alcuni scatti fotografici della bicicletta nell’articolo originale di The Verge.

Fonte: The Verge
  • Stefano Mastrocinque

    Per 800 euro la compro ora!

  • Michel Bianchi

    Quindi si ricarica tramite presa usb del pc a patto che abbiate fretta ,che poi la batteria a quante di volts e amper? Non penso sia a 3,7v

  • Jan

    Mmm vado in mtb e bici da strada da quasi 10 anni, e sinceramente 800 dollari mi sembra un prezzo troppo basso…scarsa qualità costruttiva?

    • FigarollaAbusiva .

      Galeazzi ha provato la bici a pedalata assistita piehgevole di Xiaomi, spedita da grossoshop circa 760€, ne ha parlato molto bene.

  • dataghoul

    Se davvero costerà 800 euro, me ne compro almeno un paio (giusto per non rimanere mai senza) al day one!
    😀