Leica M-D (Typ 262)_3

Leica torna alle origini con questa telemetro digitale da 6.000$ e senza schermo (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Si chiama Leica M-D (Typ 262) e ad un primo sguardo potrebbe far pensare ad un ritorno alla pellicola della storica azienda. Infatti questa telemetro digitale non ha lo schermo posteriore.

Si tratta di fondo, come facilmente intuibile dal nome, di una revisione della Leica M (Typ 262) la telemetro lanciata lo scorso novembre che adesso viene ridotta “all’essenza della fotografia”. L’obiettivo è quello di aiutare i fotografi a concentrarsi sugli elementi importanti, senza le distrazioni date dalle funzioni della fotocamera.

Dentro il corpo, dal classico e apprezzatissimo design in stile Leica M, un sensore CMOS da 24 MP, capace di scattare (in DNG) nel range di sensibilità tra i 200 e i 6.400 ISO. Il mirino, rigorosamente ottico, offre un rapporto di ingrandimento di 0,68x.

LEGGI ANCHE:  Perché Huawei ha scelto Leica? (spoiler: la fotocamera non c’entra)

Leica M-D (Typ 262) non è certamente una fotocamera per tutti, soprattutto se considerate il prezzo per il solo corpo macchina di 5.995$, ben 800$ in più del modello con schermo LCD da cui si distingue per le piastre, superiore ed inferiore, in ottone e l’otturatore silenzioso.

Tutto sommato “economica” se considerate che l’unica alternativa simile nata in casa Leica, la digitale M Edition 60 lanciata un paio di anni fa, è stata prodotta in 600 unità e venduta a ben 18.000$.

Fonte: The Verge