lenovo y50_4

Lenovo rinnova il portatile Y50, con componenti top

Cosimo Alfredo Pina

Lenovo Y50 sono i notebook della casa cinese che puntano ad offrire un’esperienza adatta a coloro in cerca di prestazioni anche in mobilità. Infatti anche la nuova linea del portatile integra diversi componenti che lo rendono una macchina adatta anche al gaming o ai lavori più intensi.

lenovo y50_1

In 24,5 mm di spessore e peso di 2,2 kg il PC di Lenovo integra un processore quad-core Intel Core i7-4720HQ, con frequenza di 2,6 Ghz, 8 GB di RAM, oltre a due dischi convenzionali da 1 TB, pensati per l’archiviazione, e un SSD da 512 GB, dove installare sistema operativo e software.

Coloro appassionati di gaming troveranno la nuova NVIDIA GeForce 960M che offre 4GB di memoria GDDR5, mentre il pannello IPS da 15,6 pollici offre risoluzione Full HD, almeno nella configurazione base. Infatti il Lenovo Y50 potrà essere fornito, ad un costo maggiore, anche di schermo con risoluzione 4K.

LEGGI ANCHE: ASUS ROG G501: portatile per gamer potente, leggero ed elegante

A completare il portatile troviamo due porte USB 3.0, una USB 2.0, un connettore Ethernet, lettore di schede e uscita HDMI; sul lato audio integra speaker JBL e uscita jack combo. La nuova versione del Lenovo Y50, che conserva lo stile nero e rosso, è già disponibile all’acquisto su diversi mercati e arriverà presto anche in Italia, con costi che potrebbero superare i 1.000€ per la configurazione base.

Via: Eeevolution
  • seee

    Gaming!=4k + GTX 960m

    • Gieffe22

      ma per quale idiotico motivo avere uno schermo 4k implica il dover giocare a 4k? guarda che puoi anche giocare in fhd a dettagli alti senza notare grossi problemi visto che comunque l’immagine è proporzionale. Semplicemente giocherai come su un pannello fhd, ma nel resto dei contenuti avrai uno schermo 4k, molto più leggibile se appunto leggi molto e lo usi come workstation al posto di un fisso. Aprite il cervello per diamine

  • Matteo Bottin

    Sperando che abbiano cambiato quell’osceno pannello fullhd che montava il modello precedente: è stato proprio quello schermo a farmi desistere dall’acquisto, e non credo di essere stato l’unico!