_url=https_3A_2F_2Fs.aolcdn.com_2Fhss_2Fstorage_2Fmidas_2Fecf086dc8be3e50a2899a51b0b01f8e1_2F204201648_2Facoustic-levitation-andrade-adamowski-bernassau

Ora gli ultrasuoni possono far levitare anche oggetti grandi

Lorenzo Mortai -

Per anni gli scienziati hanno sognato, fra le varie cose (tra cui parole come “macchina del tempo” o “teletrasporto” ricorrono spesso) anche la levitazione degli oggetti. In particolare la levitazione acustica era uno dei loro pallini, ma aveva delle limitazioni, in primis la dimensione degli oggetti spostabili.

Se l’oggetto era più grande della lunghezza d’onda generata, non si poteva spostare, ma sembra che questo problema sia stato risolto. Alcuni ricercatori infatti hanno dato dimostrazione di saper far levitare una sfera circa 3.6 volte più grande dell’onda che serve per farla alzare.

LEGGI ANCHE: A Bristol inventano il guanto per la levitazione acustica

Questo perché, secondo le loro ricerche, si è cercato di produrre un’onda stazionaria fra trasduttori e l’oggetto, invece che il nodo di pressione che solitamente viene usato fra trasduttore ed un riflettore qualsiasi. Per ora questa nuova frontiera tecnologica funziona solo con oggetti statici, ma è un inizio per arrivare a risultati ancor più sorprendenti nell’immediato futuro. Per ogni ulteriore informazione potete consultare la ricerca completa (in lingua inglese) a questo indirizzo.

Fonte: Engadget