nuovi proiettori lg minibeam agosto 2016_4

LG lancia due nuovi piccoli proiettori, uno anche per proiettare 80″ da 33 cm (foto)

Cosimo Alfredo Pina

La gamma di proiettori portatili o comunque molto compatti di LG, quelli della serie Minibeam, si espande oggi con due nuovi modelli: PH450U e PbH150G. Il primo è un cosiddetto a tiro ultra corto (Ultra Short-Throw, UST) infatti è in grado di proiettare immagini da 80″ ad una distanza di soli 33 centimetri.

La risoluzione supportata dal dispositivo è 1.280 x 720 pixel mentre la luminosità fornita dal sistema di illuminazione LED è di 450 lumen; il rapporto di contrasto è 100.000:1 e la durata della lampada è garantita per 30.000 ore. Con queste caratteristiche, spiega LG, il PH450U si classifica come il proiettore UST a batteria (2,5 ore di autonomia) più luminoso sul mercato. Ovviamente è presente il supporto alla connessione HDMI, anche con MHL, all’USB oppure allo streaming su rete Wi-Fi.

LEGGI ANCHE: LG Minibeam Nano entra in tasca e può proiettore fino a 100″

Passando al PH150G questo riprende le linee degli altri modelli della gamma Minibeam, ma compattando il tutto in un piccolo oggetto da 115 x 115 x 44.5 mm e peso 450 grammi. Anche su questo proiettore, non a tiro corto, la risoluzione è 720p e c’è il supporto ad HDMI, USB, Bluetooth, WiDi e allo Screen Share con Android. Il sistema di illuminazione offre la stessa durata della lampada e rapporto di contrasto, ma la luminosità si ferma a 130 lumen, mentre anche qui la batteria promette 2,5 ore di autonomia

Sia LG Minibeam PH450U che PH150G saranno disponibili dal prossimo mese anche in Europa. I prezzi per l’Italia non sono ancora noti, ma sul sito USA di LG il PH150G viene riportato a 349,99$ mentre il PH450U a 649,99$.

Fonte: LG