Seguite il Google I/O con il nostro liveblog: oggi dalle 19!

Nicola Ligas -

Ormai dovreste sapere tutto quello che c’è da sapere sul Google I/O 2016 e se così non fosse, significa che non avete letto questo articolo. Anche in caso affermativo, l’annuale conferenza per sviluppatori Google si aprirà questa sera e durerà per i prossimi 3 giorni, quindi di cose ancora da sapere ce ne saranno parecchie.

Per iniziare ad orientarvi con le novità principali, rimanete con noi quest’oggi, mercoledì 18 maggio, a partire dalle ore 19, quando prenderà il via l’evento. Vi terremo compagnia con il nostro liveblog del keynote, e con tanti articoli di approfondimento nel corso della serata e nei prossimi giorni, per raccontarvi ogni dettaglio di questo Google I/O 2016.

Tutto quello che dovete fare è sintonizzarvi su questo stesso articolo, che al momento opportuno diventerà automaticamente un liveblog, poco prima delle ore 19 di oggi.

Image Credit

20:59
20:56

L’evento è finito

20:55

Si parla di come giocando a Go, il software Google ha fatto una scelta “creativa”, una bella novità nel mondo dell’intelligenza artificiale

20:55

Si parla del machine learning per aiutare nel diagnosticare malattie

20:51

Si chiama TPU

20:51

Sundar parla di Go, il complicatissimo gioco che Google ha “decodificato” e su cui ha battuto il campione del mondo.

20:50

Si parla di Machine Learning

20:50

Google ha creato un hardware apposito per lavorare sul machine learning

20:48

Instant Apps funzionerà da Jelly Bean. Ecco perché è una vecchia versione di Android (KitKat per la precisione).

20:48

Ci vorrà un po’ di tempo per vedere Instant Apps, ma ne varrà la pena

20:47

Altro esempio di un’altra app di ecommerce, utilizzata per fare un acquisto completo, ma senza aver installato l’app.

20:47

Ma che versione di Android stanno usando :o?

20:46

Neanche Google aggiorna i suoi telefoni 😀

20:46

Fatto click su un link di Buzzfeed e senza avere l’app Instant Apps ha scaricato la parte dell’app di Buzzfeed di cui c’era bisogno e l’ha eseguita. Incredibile!

20:45

App eseguibili senza installarle

20:45

20:44

20:43

20:43

20:42

Sul palco per mostrare Firebase

20:38

Firebase Analytics per le statistiche delle proprie app, decisamente più in linea rispetto all’usare Analytics

20:37

Gratis e senza limiti

20:37

20:36

20:36

TUTTE LE NOVITA’ DI ANDROID TV: 

http://www.smartworld.it/tecnologia/novita-android-n-android-tv.html

20:34

20:34

20:33

Si parla di quanto il nuovo Android Studio e il suo Layout Designer siano molto più veloci e performanti

20:33

20:32

20:31

20:28

Si parla di come gli utenti usino sempre di più lo smartphone invece del PC

20:27

Le app possono essere ora standalone su Android Wear 2.0

20:26

c’è anche la preview di Android Wear

20:26

20:25

20:24

In questo modo vi basterà lasciare il telefono a casa e iniziare a correre. L’esempio mostrato attiva in automatico Strava e Spotify che esegue musica.

20:24

20:24

Google Fit riconoscerà in automatico il tipo di esercizio che state facendo

20:23

Nuovi modi di inserire testo, ci sarà anche una tastiera

20:22

20:22

20:22

Tutte le watchfaces potranno mostrare qualsiasi informazione da qualsiasi app

20:22

Android Wear 2.0

20:21

20:19

20:19

20:19

Con pieno supporto ai video a 360° e quelli standard

20:19

E ci sarà anche Youtube

20:18

Anche Google Play Movies sarà su Daydream

20:18

20:18

Questi sono i primi partner di Daydream

20:18

Google Play è stato ripensato per il VR e le app si installano direttamente dalla realtà virtuale

20:18

20:17

Video dimostrativo di Daydream

20:17

Controller per la VR

20:17

20:15

20:15

VR mode in Android N

20:14

20:14

Daydream… ma Google non si ricorda di aver già chiamato un’altra cosa Daydream?

20:13

20:13

Specifiche per smartphone Android che vanno bene per il VR

20:13

20:12

20:12

DECIDETE VOI IL NOME DI ANDROID N: 

http://www.androidworld.it/2016/05/18/come-decidere-nome-android-n-nameandroidn-398704/

20:12

Si parla di realtà virtuale, che arriverà ufficialmente in Android con Android N.

20:11

Oggi la prima beta di Android N

20:11

20:10

20:10

20:08

http://www.mobileworld.it/2016/05/11/google-emoji-professioni-disuguaglianza-genere-79198/

20:08

Supporto a tutte le nuove emoji di Unicode

20:08

Stiamo ripetendo le novità ma le trovate praticamente tutti qui:
http://www.androidworld.it/2016/04/14/novita-android-n-dev-preview-2-389582/

20:07

20:07

Risposta rapida nelle notifiche

20:06

Si tiene premuto il tasto multitasking per dividere lo schermo

20:06

Due nuove modalità di utilizzo:
– Split screen
– Picture in Picture

20:06

20:06

Il picture in picture è solo per Android TV 🙁

20:05

Doppio tap sul multitasking per fare lo switch fra le ultime due app

20:05

Le app meno utilizzate nel multitasking verranno rimosse in automatico e adesso c’è anche il tasto “clear all” per cancellare tutte le app nel multitasking

20:03

20:03

SafetyNet cerca di capire da cosa sta succedendo nel Play Store di bloccare app pericolose preventivamente per una più accurata verifica

20:03

20:02

NUOVA APP di messaggistica ALLO: http://www.mobileworld.it/2016/05/18/allo-app-messaggistica-80477/

20:01

Grazie a JIT potrete far “entrare” molte più app nel vostro telefono

20:01

Download degli aggiornamenti in background senza dover fare nulla. Al primo riavvio si aggiorna.

20:00

20:00

VIDEOCHAT DUOhttp://www.mobileworld.it/2016/05/18/duo-app-videochat-google-80479/

20:00

Grazie a JIT le app si installano il 75% più velocemente e occupano il 50% in meno.

20:00

Si parla di performance e di come siano state migliorate quelle dei giochi grazie a Vulkan

19:59

Notevole la demo di Need For Speed adattato per Vulkan

19:59

19:58

19:57

19:56

Suggerite voi il nome per Android N

19:56

#NameAndroidN

19:56

19:56

Si parla di Android e delle preview di Android N

19:55

65 miliardi di installazioni dal Google Play

19:52

Questa cosa del video prima della risposta è un po’ inquietante, ma è comodo per sapere se è il caso di rispondere o meno.

19:52

19:51

Piccolo video che mostra Duo in azione

19:51

19:50

19:49

La videochiamata parte anche prima di rispondere. Un po’ inquietante, no?

19:48

Modalità incognito nelle chat. Quando le chiudi sono perse per sempre

19:48

Duo è una companion app di Allo per fare videochiamate anche con reti di scarsa qualità

19:47

Nei commenti ci segnalano che c’è già un’app che si chiama Allo (ma non è lei):
https://play.google.com/store/apps/details?id=im.allo

19:47

Supporto anche alle videochiamate

19:45

Ora si parla di privacy e sicurezza in Allo

19:44

GOOGLE HOME ufficiale: http://www.smartworld.it/tecnologia/google-home-ufficiale.html

19:44

19:44

19:42

È possibile anche chattare direttamente con Google

19:42

19:41

19:41

19:40

19:40

In effetti sono un bel po’ di passaggi saltati

19:40

19:40

Tre passaggi e dall’applicazione si è prenotato al volo un tavolo in un ristorante appena trovato sempre grazie ad Assistant

19:39

19:39

19:38

Ora si parla di Google Assistant in Allo

19:37

GOOGLE ASSISTANT ufficialehttp://www.androidworld.it/2016/05/18/google-assistant-398693/

19:36

Tu mandi la foto di un cane e lui ti suggerisce “bella foto di un cane”. Ok, il cervello non ci serve più

19:36

19:36

19:36

Suggerimenti delle risposte

19:35

Scrivere sulle immagini. Sembra anche un po’ Snapchat

19:35

19:35

C’è un selettore per la dimensione del testo. LOL

19:34

19:33

19:33

Sembra proprio Facebook Messenger

19:32

19:32

19:32

Allo: nuova app di messaggistica

19:32

2 nuove app di comunciazione

19:32

Ora si parla di comunicazione

19:30

Ecco i servizi supportati al lancio:

19:29

200m utenti attivi su Google Foto

19:28

19:28

Editor di WindowsCentral

19:26

LOL

19:25

Video dimostrativo di Google Home

19:25

Questo GOOGLE HOME è un bell’oggetto o qualcosa che verrà dimenticato presto?

19:25

E si potrà fare molto di più, come prenotare un taxi o fare un acquisto online

19:24

Può anche ritrovare i tuoi impegni, il traffico per andare a lavoro e molto altro

19:24

Ask Google è il comando per fare domande a Google Home

19:24

Centro di controllo per la TV e la musica in casa

19:23

19:23

Può fare da sveglia, da timer, da termostato, controllore per le luci e molto altro

19:22

Speaker di alta qualità

19:22

19:21

Supporta Google Cast

19:20

19:20

19:20

19:20

Base intercambiabile (vari colori) e led sulla parte superiore.

19:19

http://www.smartworld.it/tecnologia/google-rivale-amazon-echo.html

19:19

19:19

Sundar si complimenta con Amazon per quello fatto fin’ora. Parla di Echo

19:18

19:18

Ecco a voi Google Home

19:18

19:17

Google Assistant è ovviamente ovunque sia Android

19:15

19:15

Ecco qua: http://www.mobileworld.it/2016/05/18/google-bot-tool-per-sviluppatori-80328/

19:15

Ricorda molto i bot di Messenger (Facebook)

19:15

19:15

19:14

19:13

Breve video che parla delle ricerche vocali

19:12

“Chi ha diretto The Revenant?”
e poi continuare con
“quali premi ha vinto?”

19:12

19:12

19:12

19:12

Potete per esempio chiedere “chi lo ha disegnato?” e lui capirà di cosa parliamo

19:12

Arriva il Google Assistant

19:10

Si parla di riconoscimento di immagini e di voce

19:10

Si parla di traduzioni e traduzioni in tempo reale

19:09

19:09

19:08

Rich Information Card

19:07

19:07

19:07

Il Google I/O viene trasmesso in tutto il mondo online e ai vari eventi Extended organizzati dai vari gruppi

19:07

Si parla della ricerca Google su mobile

19:06

19:05

Sundar sul palco!

19:05

Ancora musica dal vivo per intrattenere i presenti

19:04

19:04

Il nuovo spazio per la conferenza è veramente enorme!

19:03

19:02

Avete riconosciuto la musica che sta suonando l’arpista?

19:01
Aggiornamenti in tempo reale in questo articolo...

… ma non dimenticate che per tutti gli approfondimenti ci saranno articoli separati

18:57
Siete pronti? Siete Caldi?

Ormai ci siamo, e mentre qui si fa sera, al Google I/O c’è il sole…