scooter elettrico gogoro_6

Lo scooter del futuro è elettrico e senza problemi di autonomia (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Horace Luke e Matthew Taylor arrivano dall’esperienza HTC ed hanno deciso di cambiare totalmente campo, passando a quello dei mezzi di trasporto elettriciGogoro è infatti un progetto per uno scooter elettrico che non è limitato al solo motociclo, ma si articola in una rete di rifornimento e un’app mobile.

Il mezzo è uno scooter, denominato SmartScooter, dalle linee arrotondate e decisamente moderne, con un cruscotto digitale e fari LED. Ad accompagnare lo scooter c’è la relativa stazione di ricarica (Gogoro Energy Network), che invece di offrire cavi e prese, permette di sostituire al volo le batterie esaurite.

LEGGI ANCHE: Moveo, uno scooter elettrico ripiegabile

L’idea di Gogogoro è che queste stazioni possano essere distribuite nell’ambito urbano per permettere spostamenti ecologici senza interruzioni e preoccupazioni dovute all’autonomia. Ogni SmartScooter può alloggiare due batterie ed essere gestito anche tramite la relativa app mobile, disponibile per iOS e Android.

Lo SmartScooter promette autonomie di circa 96 km con velocità fino ai 100 km/h, mentre le batterie saranno fornite anche di chip NFC e protezione con criptazione a 256 bit. Per il momento Gogoro, con il suo scooter e la rete di scambio delle batterie, rimane un prototipo, ma l’azienda è decisa a portarlo avanti; se quindi volete rimanere informati, vi rimandiamo al bellissimo sito ufficiale.

Via: Engadget
  • Luca Cassioli

    Con le tecnologie attuali (batterie LiFePO4 economiche), uno scooterino come questo può raggiungere un’autonomia massima di 50 km a 50 all’ora di velocità media, visto che consuma 40 Wh/km, le batterie contengono 100 Wh/kg e sullo scooter possono stare al massimo 20 kg di batterie.

    Con batterie LiFePO4 ad alte prestazioni (Panasonic NCR18650, già in vendita ma molto costose, usate sulla Tesla S) si può invece arrivare a 110 km di autonomia a 50 km/h di velocità media.

    50 km al giorno sono comunque più che sufficienti per la mobilità urbana, quindi perchè “millantare” dati falsi che tolgono fiducia al consumatore??? 96 km sono l’autonomia MASSIMA TEORICA a 30 km/h COSTANTI in pianura!

    Il fatto che il sito dello scooter non parli di batterie è indicativo: si tratta infatti di un ottimo scooter elettrico (0-50 km/h in 4 secondi è la ripresa di un’auto da 60 cavalli!), ma probabilmente “se lo tengono buono” per quando le batterie saranno all’altezza, cioè scenderanno di prezzo e aumenteranno di prestazioni.
    Una batteria LiFePO4 “standard” da 20kg/2000Wh/50km costa oggi sui 1000 euro, una “extra” Panasonic da 20kg/4600Wh/110km circa 4500 euro!