logitech megaboom

Logitech UE: gli speaker senza fili che sfidano i Sonos (foto)

Cosimo Alfredo Pina

I Logitech UE (Ultimate Ears) sono l’offerta dell’azienda svizzera per tutti coloro in cerca di un speaker wireless di facile configurazione e ottima qualità sonora. Gli altoparlanti in questione sono disponibili in due varianti: Boom, uscita a maggio 2013 e Megaboom, arrivata lo scorso gennaio.

Katherine Boehret, autrice per il sito Re/code, ha avuto la possibilità di provare ben venti di questi speaker e di confrontarne le performance con il Sonos Play:1, uno dei modelli più diffusi del marchio leader per gli altoparlanti senza fili.

Nella prova i Logitech UE si sono difesi molto bene offrendo performance sonore adeguate e permettendo la rapida configurazione anche di più speaker in serie. Il particolare design che ricorda una pila stilo è stato curato da Alastair Curtis, ex designer per Nokia. I Logitech UE integrano inoltre una batteria interna che offre autonomie fino alle 15 ore.

LEGGI ANCHE: Lo speaker a 360° di Samsung che sembra un robottino

Rispetto ad i Sonos in possesso dell’autrice, le grandi differenze sono state riscontrate a livello software. Infatti mentre i Logitech UE sfruttano la connessione Bluetooth, i Sonos utilizzano un protocollo proprietario che permette una maggior copertura e di escludere i suoni di notifica, in caso di utilizzo con smartphone e affini.

L’analisi approfondita degli speaker in questione la trovate sull’articolo originale, ma il sunto della prova di Katherine è che i Logitech UE si offrono come degli ottimi speaker senza fili, sopratutto per coloro che cercano portabilità e un design particolare. Sia la versione Boom che Megaboom sono facilmente reperibili, con costi rispettivi, di circa 200€ o 300€.

Fonte: Re/code