hamorny

Logitech vuole connettere ogni possibile dispositivo e servizio di domotica

Lorenzo Fantoni

Logitech ha annunciato ieri il lancio di un servizio API chiamato Harmony, un software open source creato per unire l’home entertainment e i dispositivi delle smart home in un singolo telecomando universale. Il progetto ricorda molto Neeo, un telecomando per tutta la casa che, caso vuole, è stato presentato proprio ieri su Kickstarter.

LEGGI ANCHE: La soluzione per la domotica secondo D-Link (foto e video)

Tra le partnership che Logitech ha siglato per Harmony spiccano SmartThings, IFTTT, Ivee e UCIC, ovvero aziende e servizi al top nel campo della domotica e nell’integrazione di dispositivi di vario tipo.

Grazie a questi accordi, Harmony può collegare oltre 270.000 tra prodotti e sistemi, che possono così essere utilizzati in modi finora impensabili. In futuro Logitech pensa di integrare anche funzioni gestite da gesti o movimenti.

In questo modo, potreste accendere la televisione con un semplice gesto o abbassare le luci con un comando vocale. Per saperne di più vi consigliamo di farvi un giro sul sito di Harmony.