alcoho-lock

Il lucchetto per bici con etilometro incorporato: Alcoho-Lock (video)

Leonardo Banchi

Il fatto che mettersi alla guida di un mezzo in stato di ebbrezza possa essere pericoloso per la salute, sia nostra che degli altri frequentatori della strada, è una verità sulla quale oramai tutti nutrono pochi dubbi. Ciò che spesso si tende a dimenticare, però, è che questo possa succedere non solo guidando un’automobile o una moto, ma anche una bicicletta.

I movimenti incerti di un ciclista non pienamente cosciente, infatti, possono causare reazioni incontrollabili e provocare così incidenti anche gravi. Come evitare tutto questo? Con il nuovo Alcoho-Lock, un lucchetto smart in grado di rilevare la presenza di alcool nel respiro e di impedire, in tal caso, l’utilizzo del veicolo.

LEGGI ANCHE: Il gadget italiano che rende sicuri gli spostamenti in bici

Alcoho-Lock appare come un normale lucchetto da bicicletta, che presenta però una funzionalità piuttosto inedita: per riuscire a sbloccarlo, e poter risalire sul sellino per ripartire verso la vostra meta, dovrete infatti anche soffiare all’interno di una speciale fessura: il lucchetto analizzerà il vostro respiro, e se rivelerà tracce di alcool rimarrà bloccato, inviando anche una notifica ad un contatto di fiducia.

Questa persona potrà così telefonarvi per convincervi a desistere dall’idea di una pedalata pericolosa, e sbloccare da distanza il lucchetto per permettervi di riportare a mano la bici a casa.

Alcoho-Lock, purtroppo, presenta però alcune grandi limitazioni che attualmente non lo fanno apparire come un dispositivo troppo pratico. Tanto per cominciare il prezzo, che aggirandosi attorno ai 250$ lo rende molto più costoso di un normale lucchetto e, in qualche caso, persino della bicicletta stessa; in più, per utilizzarlo dovrete naturalmente mantenerlo sempre carico: l’autonomia della batteria sarebbe in grado di garantire circa 40 test dell’alito, ma non è esattamente chiaro cosa succederebbe se, trovandosi il lucchetto ancora attaccato alla vostra bicicletta, essa dovesse esaurirsi.

Insomma, Alcoho-Lock è sicuramente un buon espediente per aumentare ancora di più la sicurezza sulle strade, ma sarà davvero abbastanza maturo per un lancio sul mercato?

Via: EngadgetFonte: Alcoholock