lucidcam 1

LucidCam: su Indiegogo la macchina fotografica che scatta in realtà virtuale (video)

Cosimo Alfredo Pina

Se siete degli appassionati di realtà virtuale è molto probabile che abbiate già provato uno dei visori già disponibili, magari il semplice ma funzionale Google Cardboard; ma vi siete mai chiesti come vengono creati i contenuti per la realtà virtuale?

Solitamente per creare esperienze virtuali a centottanta o più gradi si deve ricorrere a tecniche video-fotografiche relativamente complesse o a motori grafici dedicati. La startup Lucid vuole cambiare le carte in tavola con LucidCam, una camera capace di scattare foto e girare video a 180° pronti per essere usati con qualsiasi visore per la realtà virtuale.

LucidCam è piuttosto compatta ed offre linee morbide; è infatti pensata per essere portata in tasca ed essere estratta al volo. Sul lato frontale sono presenti due lenti che permettono di riprendere la scena a 180° con qualità 1080p per ciascun obiettivo (2K per le fotografie).

LEGGI ANCHE: Unreal Engine 4.10 porta nuovi strumenti per lo sviluppo mobile e per la realtà virtuale

I comandi sono ridotti al minimo con un interruttore per selezionare la modalità e il pulsante per lo scatto. La semplicità d’uso non è l’unico modo con cui la LucidCam vuole portare la realtà virtuale alla portata di tutti.

Infatti la startup offre su Indiegogo il pre-ordine di una di queste fotocamere a 299$ (ben il 50% in meno rispetto al costo di mercato stimato) con spedizione prevista per luglio 2016. Forse ancora è presto per parlare di realtà virtuale pronta a soppiantare la normale fotografia.

Tuttavia la LucidCam sembra essere una delle alternative più interessanti e adatte a “tutti” con cui creare dei ricordi unici degli eventi più importanti. Se l’idea vi ha incuriosito vi rimandiamo alla pagina di Indiegogo dove trovate maggiori informazioni e la possibilità di contribuire alla realizzazione di LucidCam.

Via: Tech Crunch