lume cube fhd

Lume Cube: un flash portatible che porta la luce su tutti gli smartphone (foto)

Cosimo Alfredo Pina

La maggior parte dei modelli di smartphone, sopratutto quelli oltre un certo livello, implementano una fotocamera più che adeguata ad ogni situazione. Quando però il livello di illuminazione si fa scarso, la qualità degli scatti tende a declinare inesorabilmente.

Alcuni dispositivi implementano un flash ma spesso non è sufficiente. A risolvere tutte le situazioni buie potrebbe pensarsci Lume Cube, un cubo luminoso, resistente all’acqua e utilizzabile in remoto, sbarcato su Kickstarter.

LEGGI ANCHE: La cintura per caricare il vostro smartphone con discrezione 

Questo flash portatile, che integra dei LED in grado di sprigionare 1500 lumen di luce, può comportarsi anche da torcia. I Lume Cube, delle dimensioni di una GoPro, sono controllabili in remoto, tramite protocollo Bluetooth, da un’app che ne permette di gestire fino a 5.

Se possedete un dispositivo iOS o Android e sentite troppo spesso la mancanza di un flash adeguato, potrete prenotare il vostro Lume Cube per 59$ sulla relativa pagina di Kickstarter e attendere febbraio 2015, quando inizieranno le prime spedizioni.

Via