riqualificazione brooklyn progetto head

L’utopia di Brooklyn: 5 progetti per la riqualificazione del quartiere (foto)

Leonardo Banchi -

A New York, nel quartiere di Brooklyn, è attualmente in corso uno dei maggiori progetti di riqualificazione della storia della città. Atlantic Yards, questo il nome del progetto, include circa 6.000 appartamenti, migliaia di metri quadrati di uffici e spazi commerciali, e il nuovissimo Barclays Center, per una spesa prevista di circa 5 miliardi di dollari.

LEGGI ANCHE: Il robot che crea mappe per collocare le piste ciclabili

Come ogni progetto di ristrutturazione, però, anche Atlantic Yards ha incontrato opposizioni dagli abitanti del quartiere, e i lavori sono andati a rilento dalla loro approvazione nel 2006.

Adesso, alcuni studi di architettura stanno sviluppando alcune idee alternative per mostrare come migliorerebbero il progetto se fosse affidato a loro. In un’esibizione sono in mostra cinque idee diverse per la fase due del progetto, quella che deve ancora iniziare. La pianificazione attuale prevede undici edifici residenziali, ma gli abitanti hanno lamentato un’inefficiente uso dello spazio da parte delle strutture previste, oltre a criticarne la difficile integrazione con i mattoni marroni tipici della città e degli edifici attualmente esistenti.

Le cinque nuove proposte promettono invece di “esplorare il potenziale sviluppo del sito, rispettandone il contesto storico, promuovendo l’interazione fra spazi pubblici e privati e integrando le caratteristiche delle strade della città che circondano l’area”. Ognuno di questi disegni aderisce alle più recenti linee guida per il progetto, approvate nel 2009, e ha come obbiettivo mostrare alla comunità che esistono delle alternative, tutte ugualmente redditizie per gli sviluppatori.

Auspicando che la lunga tradizione italiana di opere iniziate e mai terminate non venga adottata anche da altri paesi, vi lasciamo con una raccolta di immagini tratte dai differenti progetti, mentre a inizio articolo potete vedere un render del progetto originale.

 

VIA: TheVerge