magic leap star wars

Incontrate C3-PO e R2-D2 grazie alla realtà aumentata (video)

Leonardo Banchi

Il sogno di tutti gli appassionati di fantascienza sta per avverarsi: grazie alla collaborazione fra Lucasfilm e Magic Leap, compagnia specializzata nella realtà aumentata, presto potrebbe essere possibile addentrarsi in prima persona nel mondo di Star Wars.

La collaborazione è stata annunciata durante il Wired’s Business Conference, assieme a un video che ne mostra i primi frutti. I protagonisti, naturalmente, non potevano essere altri che i droidi C-3PO ed R2-D2, catapultati in un ordinario ufficio.

LEGGI ANCHE: Un brevetto ci mostra come sarà il visore di realtà aumentata di Magic Leap

Le potenzialità della tecnologia di Magic Leap sembrano davvero superiori a quanto visto finora da parte di altri dispositivi (come gli HoloLens di Microsoft), soprattutto considerando le parole di John Gaeta, responsabile dello studio ILMxLAB, secondo il quale nel video non ci sarebbe alcuna modifica effettuata in post produzione. I droidi, realizzati con ricchezza di dettagli, si muovono nell’ambiente con grande naturalezza, ed R2-D2 offre perfino la possibilità di esplorare una delle mappe 3D viste nei film.

Ciò che più incuriosisce, naturalmente, sono però le prospettive di sviluppo: Magic Leap non ha detto quando sarà possibile trovare in commercio un visore prodotto dall’azienda, ma il video pubblicato, e idee come la prospettiva di poter trasformare C-3PO in un assistente personale, che ci segua tutto il giorno grazie alla realtà aumentata, sono sicuramente sufficienti per portare alle stelle l’interesse di ogni appassionato di Star Wars.

Via: Engadget