mars trek

Mars Trek: l’avversario di Google Earth che vi permette di visitare Marte

Leonardo Banchi

Utilizzare internet per esplorare luoghi lontani, che difficilmente potremo visitare di persona, è un’esperienza sicuramente interessante e stimolante, che ha fatto la fortuna di Google Earth e Street View. Se però siete accaniti viaggiatori, e il pianeta terra inizia a starvi stretto, non potrete fare a meno di apprezzare l’iniziativa della NASA, che attraverso il proprio sito Mars Trek vi permetterà di fare un viaggio virtuale su Marte.

LEGGI ANCHE: La NASA si prepara alla scoperta di Giove grazie alla sonda Juno

Mars Trek offre infatti una mappa virtuale del pianeta rosso, che potrete navigare dal vostro browser utilizzando immagini in 2D e, dove disponibili, anche in 3D. Ovviamente, esse non saranno in alta risoluzione come quelle catturate dai satelliti di Google per il nostro pianeta, ma potrete comunque zoomare avvicinandovi alla superficie e visualizzare le fotografie scattate dai Mars Rover durante le recenti missioni.

Il sito include inoltre alcuni segnalibri, che potrete utilizzare per visitare i luoghi più famosi del pianeta, e per leggere informazioni e curiosità sulle missioni effettuate su Marte. Non mancano ovviamente gli itinerari compiuti dai Rover con tanto di didascalie e fotografie aggiuntive.

Infine, Mars Trek offre una particolarità che può essere particolarmente utile in ambito didattico, o interessante per gli utenti più appassionati di astronomia: le mappe 3D di alcuni dei luoghi più importanti potranno essere scaricate in formato STL, già pronte per essere stampate con una stampante 3D.

Siete incuriositi da questo progetto? Non vi resta quindi altro da fare che recarvi sulla pagina ufficiale ed iniziare a esplorare il pianeta rosso!