marte fhd

Acqua liquida su Marte: dalla NASA la sensazionale conferma (video)

Cosimo Alfredo Pina

Fino ad oggi si ipotizzava che l’acqua liquida facesse parte soltanto del passato della storia di Marte. Una sensazionale rivelazione della NASA riportata dal New York Times, cambia le carte in tavola, confermando come anche adesso sul Pianeta Rosso stia scorrendo acqua allo stato liquido.

Gli scienziati avrebbero infatti trovato segni di sali idratati da acqua corrente; la scoperta di questi tratti di “roccia bagnata” (recurrent slope linae) risale al 2011 ma soltanto adesso, dopo aver avuto un riscontro strumentale è stato possibile confermarne l’effettiva natura.

Proprio i sali, per lo stesso principio per cui si utilizza il sale per sciogliere ghiaccio e neve, aiuterebbero l’acqua, probabilmente proveniente da acquiferi sotterranei, a rimanere liquida anche nelle zone più remote del pianeta dove le temperature media è di circa -55°C.nasa acqua su marte

La notizia è decisamente importante sopratutto per quanto riguarda il campo dell’astrobiologia. A tal proposito Christopher P. McKay, astrobiologo della NASA, ha spiegato che è piuttosto improbabile che forme di vita riescano a sopravvivere in acque così ricche di ioni (salate).

Ovviamente per avere avere conferme positive o negative sarà necessario lo studio di questi ruscelli marziani, che richiederà l’utilizzo di strumentazione totalmente sterile; cosa che per il momento non rientra nei piani della NASA.

È noto da tempo che su Marte è presente acqua, sotto forma di ghiaccio ai poli e che in passato il pianeta ospitasse enormi distese di acqua paragonabili ai nostri oceani. La nuova scoperta, una delle più importanti riguardo il nostro sistema planetario, getta le basi per nuovi campi di ricerca e potrebbe rivoluzionare il futuro delle missioni su Marte, forse anche quelle con equipaggio.

Via: Engadget