Mattel ThingMaker stampante 3D_8

La stampa 3D alla portata di tutti è di Mattel e costa 300$ (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

La Fabbrica dei Mostri e i vecchi fornetti per creare giochi tornano in vita con ThingMaker, la stampante 3D di Mattel che appoggiandosi ad un’app per smartphone (Android ed iOS) rende questa tecnologia alla portata davvero di tutti.

L’app offre infatti già molti modelli pre-caricati, tra anelli, collane, bestiole e mostriciattoli vari, che prevedono anche personaggi piuttosto articolati, realizzabili grazie ad un sistema di incastri.

LEGGI ANCHE: Olivetti entra nel mondo della stampa 3D

La stampante 3D di Mattel utilizza filamenti di PLA, siano questi quelli ufficiali o di terzi parti, un polimero venduto in bobine che può essere scaldato dal dispositivo per essere fuso ed estruso a plasmare il giocattolo finale. Ovviamente il tutto offre anche misure di sicurezza pensate per i più piccoli, come il blocco dello sportello durante la stampa.

I risultati non sono paragonabili con quelli ottenibili con un dispositivo professionale o auto-costruito, ma per 300$ la Mattel ThingMaker, per il momento disponibile solo negli USA, è probabilmente uno dei modi più facili e divertenti per portare la stampa 3D in casa, coinvolgendo grandi e piccoli.

Fonte: The Verge