Meizu lancia delle cuffie sportive di qualità e una smartband da 12€ (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Si è concluso da poche ore l’evento di Meizu dove il protagonista è stato lo smartphone Meizu M3 Note. Sul palco dell’azienda cinese c’è stato spazio però anche per gli accessori, ossia le cuffie EP51 Sport e la smartband bong 2P.

Si tratta dei dispositivi che l’azienda affianca al suo nuovo entry level, ma potenzialmente utilizzabili con qualsiasi altro smartphone. Andiamo a vedere cosa hanno da offrire.

Meizu bong 2P: caratteristiche e prezzo

Meizu bong 2P è il rivale perfetto per la Xiaomi Mi Band, almeno fino all’uscita della seconda versione con schermo, ossia un braccialetto smart che pesa solo 11 grammi e pone attenzione anche al design grazie ad un corpo (alloggiato nel classico cinturino in silicone) realizzato in ceramica e dalla trama ondulata.

L’autonomia di questo wearable è di 40 giorni e ovviamente può essere accoppiato allo smartphone via Bluetooth. A completare il quadro di Meizu bong 2P un prezzo di lancio che attira l’attenzione.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Smartwatch e Mi Band 2 in arrivo entro due mesi

In Cina basteranno 79 Yuan (circa 12€) con la possibilità di pagarlo appena 60 Yuan (circa 9€) se abbinato all’acquisto di un M3 Note. Non ci sono notizie per il lancio nel resto del mondo; in tal caso il prezzo salirà certamente ma rimarrà comunque interessante.

Meizu EP51 Sport: caratteristiche e prezzo

Passando alle cuffie per sportivi Meizu EP51 Sport, queste offrono una linea già vista su molti modelli, quella dell’archetto da portare sulla nuca. Le sorprese delle EP51 sono nei materiali e nel supporto all’audio Bluetooth (4.0 aptX) di altà qualità.

L’alluminio di grado militare ha permesso all’azienda di contenere il peso ad appena 15,3 grammi, mentre il rivestimento idrorepellente ne garantisce la resistenza al sudore (ma non alla pioggia). Presente ovviamente anche il microfono e i tasti per volume e controllo di riproduzione musicale e chiamate.

LEGGI ANCHE:  Metallo, pelle e design: le cuffie Meizu HD50 arrivano in Italia

La batteria è in grado di fornire 6 ore di autonomia, più che sufficienti anche per le corse più lunghe. La natura premium delle cuffie si riflette anche sul prezzo che rimane accettabile ma alto rispetto all’offerta dell’azienda. In Cina serviranno 269 Yuan, circa 41€, per comprare un paio di EP51, cifra che gonfierà ulteriormente sugli altri mercati.

Via: Fone ArenaFonte: Gizchina