TecDay Autonomous Mobility Sunnyvale 2014/ Virtual 360° interior experience

Mercedes-Benz studia gli interni delle auto a guida automatica (foto)

Leonardo Banchi -

Tutti i principali produttori di automobili si stanno lanciando, nell’ultimo periodo, nello studio delle automobili a guida automatica. Ciò che ancora non avevamo visto, però, è un concept su come potrebbero essere gli interni di un’auto in grado di guidarsi da sola. A presentarci per prima il proprio concept è la casa tedesca Mercedes.

LEGGI ANCHE: Mercedes pronta a presentare automobili a guida automatica

Grazie all’eliminazione della necessità del posto di autista, così come della visione frontale indispensabile per la guida da parte di un essere umano, quando le auto a guida automatica verranno messe in produzione sarà possibile reinventare completamente l’organizzazione degli spazi.

Ecco quindi che, al Consumer Electronics Show in programma a Las Vegas per il prossimo Gennaio, potremo vedere il concept sviluppato da Mercedes presso il centro di ricerca e sviluppo di Sunnyvale in California: esso presenta un abitacolo rivoluzionario, nel quale quattro eleganti sedili, posti faccia a faccia, sono pronti ad accogliere i passeggeri con avanzati gadget tecnologici, nei quali è la realtà virtuale a fare la parte del padrone.

Il “salotto digitale”, così come è stato descritto dal capo designer di Mercedes Gorden Wagener, sarà ovviamente mosso da tutti i può avanzati sensori, in grado di far muovere l’automobile nella più completa sicurezza sia per gli occupanti che per pedoni e altri autisti.

A seguire trovate quindi le prime immagini di questo concept. Fateci poi sapere nei commenti cosa ne pensate: vi piacerebbe potervi spostare con questa comodità, o pensate comunque di non poter rinunciare all’emozione della guida?