MicFlip, il primo (?) cavo microUSB reversibile al mondo

Andrea Centorrino

MicFlip è un progetto da poco lanciato sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo, volto a creare il primo (?) cavo USB-microUSB reversibile al mondo.

Tutti i telefoni Android e Windows Phone attualmente in commercio utilizzano come standard per la ricarica ed il trasferimento dati su PC il connettore microUSB, che a differenza del fratello USB Type C, non può essere inserito nel dispositivo in qualunque verso. MicFlip si presenta come soluzione a questo problema: il cavo è avvolto in una calza in nylon per una maggiore robustezza, ed i connettori sono in alluminio, laddove invece i contatti sono placcati in oro. MicFlip può essere collegato in qualunque verso non soltanto allo smartphone o tablet, ma anche al PC o al caricabatterie: anche il connettore USB standard (Type A) è reversibile.

MicFlip - 1

LEGGI ANCHE: OnePlus 2 sarà uno dei primi smartphone con USB Type-C

Il progetto è stato lanciato 5 giorni fa, ed ha già raggiunto il 563% della cifra base richiesta. La società spedisce ovunque, e le spese di spedizione sono incluse nei 15 dollari (circa 14 euro) richiesti per il cavo (base). A seguire una galleria con alcune immagini del MicFlip, ed il video promozionale della campagna: se non avete problemi con l’inglese, potrebbe risultare divertente da vedere a prescindere da quanto troviate utile il cavo.

Via: XDA DevelopersFonte: Indiegogo