9.0

Razer-Seiren-Microfono-Digital

Microfono Razer Seiren – la recensione

Lorenzo Fantoni -

Certi prodotti sono un po’ come le serie TV: non tutti hanno successo, ma un po’ di sperimentazione fa sempre bene. Sotto questo punto di vista, ben pochi sperimentano quanto Razer, che negli ultimi anni è uscita dalla propria zona di comfort fatta di mouse e tastiere per lanciarsi sempre di più nel campo dell’audio e del fitness.

Dopo le cuffie è arrivata infatti la soundbar Leviathan, il tracker Nabu e adesso abbiamo anche Serien, un microfono USB pensato per streamer e youtuber che dovrebbe garantire una resa audio di livello professionale.

Seiren si presenta accompagnato dalla consueta classe di Razer per quanto riguarda il packaging, grazie a una confezione solida e ben fatta, perfettamente in grado di sopportare il peso del dispositivo.

Le dimensioni del microfono sono infatti decisamente generose, anche per un dispositivo desktop, fortunatamente la base è dotata di un rivestimento in gomma che ne garantisce un posizionamento ottimale in qualunque situazione.

Per quanto riguarda i controlli sul Seiren, che ovviamente si presenta nei colori societari, nero e verde, nella parte posteriore abbiamo il controller per la sensibilità del microfono e quello per la modalità (ci arriveremo dopo) e frontalmente quello per il mute e il volume delle cuffie.

Sì avete letto bene: Razer non si è limitata a creare un ottimo microfono, ma ci ha schiaffato dentro anche una scheda audio che gli permette di sfoggiare un jack in cui infilare le vostre cuffie preferite, posizionato nella parte inferiore, così da avere una soluzione integrata sulla scrivania.

Parlavano prima delle modalità di registrazione, Serien permette di scegliere fra quattro impostazioni:

  • Bidirezionale: pensata per interviste o duetti vocali, insomma, per quelle situazioni in cui due persone stanno ai due lati del microfono.
  • Stereo: ideale per le registrazioni classiche di strumenti o voce.
  • Cardioide: è la modalità ideale per podcast, speakeraggi, radio e tutti i momenti in cui bisogna far sentire la voce di una persona.
  • Omnidirezionale: come dice il nome, in questa modalità il Seiren registrerà in ogni direzione, quindi va bene per registrare la voce di molte persone o i suoi ambientali.

Al momento il Seiren offre due bit-rate per la registrazione, 16 o 24, e un sampling rate di 44.1, 48, 96, or 192 KHz. Prestazioni senza dubbio molto superiori ai microfoni normalmente utilizzanti nel gaming, che lo rendono al momento uno dei microfoni migliori per questo settore, ma non ancora sufficiente per una vera “qualità da studio”.

Volendo è possibile anche dotare il dispositivo di un filtro pop per evitare fischi, sibili e scoppiettii e un adattatore per le aste che lo ripara dagli urti.

18155653131284265630

Appena collegato al PC si capisce subito che Seiren ha un udito più sopraffino di una donna quando stai parlando male di lei. Se non regolate bene il gain o giocate e registrare in un ambiente molto rumoroso, il microfono è perfettamente in grado di registrare la voce di persone che parlano nella stanza accanto, un’auto per strada, qualcuno che cammina coi tacchi al piano di sopra e così via. Sarà dunque bene regolare il gain e cercare di posizionarlo in un ambiente non troppo rumoroso, se non volete informare i vostri compagni di squadra o i vostri ascoltatori sulle abitudini dei vicini del piano di sopra.

1815564707713670507

Fatto questo, il Seiren si rivela uno strumento veramente ottimo per le registrazioni vocali, in grado di fornire una resa perfetta sia della voce che di eventuali strumenti, confermandosi un microfono che si avvicina di molto alla qualità di uno studio di registrazione.

Certo, tutto ciò si paga: circa 200€ su Amazon.it, ma sul mercato non esiste al momento uno strumento così versatile per quanto riguarda il settore dei microfoni. Inoltre, la possibilità di inserire le vostre cuffie preferite e regolarne al volo l’audio è un gradito plus. L’unico vero neo sono i controlli posizionati sul retro, che a volte rendono un po’ macchinosa la regolazione dei gain o il cambio di modalità, ma niente di eccessivo.

Per concludere, ecco le sue specifiche tecniche.

Specifiche di Razer Seiren

  • Potenza richiesta / consumo: 5V 500 mA (USB)
  • sample rate : 192 kHz
  • Bit rate : 24 bit
  • Capsule: tre capsule condensatore da 14 mm
  • Modello polar: Stereo, cardioide, omnidirezionale, bidirezionale
  • Risposta di frequenza: da 20 Hz a 20 kHz
  • Sensibilità: 4,5 mV/Pa (1 kHz)
  • SPL max: 120 dB (THD: 0,5% 1 kHz)

Amplificatore cuffia

  • Impedenza: > 16 ohms
  • Potenza in uscita (RMS): 130 mW
  • THD: 0.009%
  • Risposta di frequenza: da 15 Hz a 22 kHz
  • Rapporto segnale-rumore: 114 dB