moveo scooter ripiegabile

Moveo, uno scooter elettrico ripiegabile (foto)

Leonardo Banchi -

 

Antro Group, un’azienda no-profit ungherese che si pone come obbiettivo lo sviluppo di forme di trasporto ecosostenibili, ha messo a punto un singolare progetto di scooter: Moveo, questo il nome del mezzo, è un motorino elettrico in grado di ripiegarsi e diventare della grandezza di un bagaglio per poter essere portato a giro.

LEGGI ANCHE: Ecco la prima bicicletta volante della storia (dopo quella di E.T.)

Il veicolo ha come obiettivo la riduzione dei problemi legati legati al traffico, unendola al risparmio energetico. Il prototipo, perfettamente funzionante, si compone di una struttura dal peso di 25 kg, mossa da due motori integrati direttamente nelle ruote e permette il raggiungimento di una velocità massima che si aggira attorno ai 45 chilometri orari. La batteria promette inoltre di riuscire a coprire uno spostamento totale di 35 chilometri.

La particolarità di Moveo, però, è la possibilità di essere ripiegato, assumendo la forma di un trolley che potrà essere trasportato anche a piedi con facilità, eliminando così il problema del parcheggio o del raggiungimento di aree vietate al traffico.

Antro Group è attualmente alla ricerca di finanziamenti per poter iniziare la produzione commerciale del veicolo: se il tentativo andrà a buon fine, gli stabilimenti potrebbero attivarsi già all’inizio del prossimo anno, fino ad arrivare ad una produzione di circa 15.000 esemplari annui.

A seguire trovate una galleria che mostra alcune foto del primo prototipo di Moveo.

 

VIA: Labioguia