McLaren MP4-X concept formula 1 futuro (12)

MP4-X: il concept di McLaren che trasforma le Formula 1 in astronavi (foto e video)

Leonardo Banchi

Se già le sofisticatissime automobili di Formula 1 vi sembrano delle astronavi provenienti da un altro pianeta, sappiate che presto l’associazione potrebbe essere ancora più evidente: McLaren ha infatti presentato MP4-X, un concept per le auto da corsa del futuro, che associa un look aggressivo ed uno sguardo attento alla sicurezza.

La prima cosa che si nota di MP4-X è infatti l’abitacolo, che per la prima volta è chiuso da uno speciale vetro, in grado di far scorrere automaticamente via l’acqua e di cambiare il proprio colore a seconda delle condizioni di luce. Soprattutto, però, esso è in grado di resistere a forti urti, così da poter proteggere il pilota in caso di incidenti o di oggetti sollevati dalla pista durante la gara.

LEGGI ANCHE: Il campionato di Formula E arriva in chiaro sulle reti Rai

Le grandi innovazioni che rendono l’auto più vicina a un film di fantascienza che a un’auto odierna, però, si possono identificare “sotto al cofano”: lì troviamo, ad esempio , dei canali per l’aria posti sotto la scocca, vicini all’asfalto, che contribuiscono a creare un potente effetto aerodinamico, o degli elettrodi installati sul corpo dell’auto che trasformano l’aria circostante in plasma, permettendo così di controllare a seconda del momento la spinta aerodinamica sulle varie componenti.

McLaren MP4-X concept formula 1 futuro (1)

Essi permetterebbero così di minimizzare l’impatto dell’aria nei rettilinei, consentendo così di sfruttare al massimo la potenza di accelerazione, tornando poi ad utilizzarla nelle curve, dove l’auto ha bisogno di maggiore stabilità e controllo: una funzione che sarebbe decisamente utile in circuiti come Monza, ma che è attualmente vietata dagli regolamenti della Formula 1.

McLaren ha poi dichiarato come, pur trattandosi di un concept, MP4-X presenti tutte tecnologie già esistenti, anche se al primo stadio del loro sviluppo. Tuttavia, è decisamente ancora più che futuristico il sistema di guida concepito per l’interno dell’abitacolo, che prevede un display heads-up proiettato sul vetro dell’auto, contenente informazioni utili al pilota in gara, e un volante controllato attraverso il cervello, grazie a degli elettrodi in grado di monitorare i segnali elettrici inviati nella testa del pilota.

Insomma, McLaren ha voluto guardare veramente molto avanti nel tempo, e puntare a tecnologie davvero futuristiche, pur senza dimenticare aspetti (come quello della sicurezza) più volte all’ordine del giorno nei dibattiti sulla Formula 1. Se volete vedere il concept in ogni dettaglio, però, vi lasciamo a seguire un video di presentazione e una ricca galleria di immagini della nuova MP4-X.

Via: TheVerge