tesla supercharger

Musk conferma: Tesla Supercharger in tutta Italia entro fine 2016 (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Se il prezzo diventa un fattore “meno” determinante nell’acquisto di una Tesla con l’introduzione della Model 3, il cui modello base parte da 35.000$, in Italia il problema più grande rimane quello delle stazioni di ricarica veloce Superchager presenti soltanto in centro e nord Italia e comunque in numero esiguo.

Le cose cambieranno entro la fine dell’anno come ha dichiarato Elon Musk rispondendo ad un utente su Twitter che ha chiesto quando la rete Supercharger sarà espansa in Italia.

Il CEO di Tesla Motors aveva già spiegato durante la presentazione della Model 3 che la rete di rifornimento rapido sarà raddoppiata entro il 2017 e anche sul sito dell’azienda è possibile farsi un’idea -più o meno- di dove saranno collocate le prossime stazioni in Italia; adesso il concetto viene ribadito su Twitter dove Musk ha confermato che le stazioni “Supercharger e i centri di assistenza copriranno tutta l’Italia entro la fine dell’anno”.

LEGGI ANCHE: Un numero di pre-ordini inaspettato per Tesla Model 3

La Model 3 ha già registrato un notevole numero di pre-ordini, superando ampiamente le aspettative dell’azienda. Ovviamente i noti limiti riguardo autonomia e ricarica delle auto elettriche rimangono anche sulle tecnologiche Tesla, ma è evidente che nonostante ciò l’attenzione per queste auto è alto.

Con questo annuncio l’elettriche di lusso americane diventano più interessanti anche per il Bel Paese, sperando che l’annuncio non sia uno scherzo come quello di ASUS (vedi video qui sotto), che lo scorso 1° aprile ha usato uno ZenFone Max per ricaricare una Tesla.

Ringraziamo Marco per la segnalazione

  • Lavinia77

    Meravigliosa!!!

  • Psyco98

    Tempo che abbia uno stipendio adeguato e quelli di autonomia e ricarica saranno problemi superati. Speriamo bene per il futuro!