nanoFlowcell QUANTiNO

nanoFlowcell QUANTiNO: 1000 km di autonomia grazie al liquido ionico

Cosimo Alfredo Pina

In anteprima al prossimo salone di Ginevra, nanoFlowcell ci fa dare un’occhiata alla sua elettrica QUANTiNO. La vettura sotto le linee sportive nasconde alcune innovazioni tecnologiche che le permettono di percorrere fino a 1000 chilometri con un unico ciclo di carica.

LEGGI ANCHE: Porsche Pajun: l’elettrica di lusso pronta alla sfida con Tesla

Questa notevole autonomia (per un’auto elettrica) è ottenibile grazie alla batteria di flusso nanoFlowcell, basata su liquidi ionici e integrata in un sistema a basso voltaggio, composto da quattro motori da 25 kW. Nonostante l’attenzione alla capacità, la QUANTiNO non rinuncia alla potenza, sviluppando 136 CV e permettendo di raggiungere i 200 km/h.

La nanoFlowcell QUANTiNO è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo e a Ginevra arriverà come concept car; tuttavia l’azienda sta lavorando assiduamente su questa sportiva elettrica da 3,91 metri, puntando a portarla sul mercato entro la fine del 2015.

Via: AutoBlog