nanoport fhd

Nanoport: da smartphone a tablet in un gesto (video)

Cosimo Alfredo Pina

La tecnologia di Nanoport punta a rivoluzionare l’ambiente dei dispositivi mobile: grazie ad una combinazione di connessioni magnetiche e ottimizzazioni software, i dispositivi forniti di questa soluzione, potranno condividere lo schermo, e non soltanto, tra di loro.

LEGGI ANCHE: Intel fonde le divisioni PC e mobile

Gli speciali connettori permetteranno di unire più dispositivi tra loro, sia per utilizzarli come un unico schermo sia per trasferire dati e configurazioni. Presentata all’inizio di questo anno non sono ancora stati rilasciati ulteriori dettagli.

Secondo alcuni rumors il primo prototipo funzionante di Nanoport sarà presentato al CES del vicino gennaio 2015; ogni dubbio o curiosità come la compatibilità, la gestione di display di dimensione e risoluzione diversi tra loro ed i costi di Nanoport sono dunque rimandati di qualche settimana.

Via