nest cam

Nest svela la sua nuova linea di prodotti per la casa intelligente (video)

Lorenzo Quiroli -

I rumor degli scorsi giorni si sono rivelati esatti: Nest ha presentato a New York la sua nuova linea di prodotti, in particolare la Nest Cam, una videocamera di sicurezza quasi identica a Dropcam ma migliorata sotto più aspetti. Innanzitutto la registrazione è in 1080p, è dotata di un tripode per aumentare le posizioni in cui metterlo e ha una visione notturna per migliori riprese al buio.

La videocamera è dotata anche di uno speaker, che vi permetterà di far sentire la vostra voce in casa, in caso vogliate salutare qualche animale domestico o chiedergli di smetterla di mangiucchiare i cuscini del vostro divano; inoltre, vi avviserà in caso di suoni o movimenti sospetti in casa. Cam richiede tra i requisiti minimi Android 4.0 Ice Cream Sandwich oppure con gli iOS 8.

Sarà disponibile dalla prossima settimana al prezzo di 199$ negli Stati Uniti, Francia, Germania, Irlanda, Belgio e Regno Unito, con l’opzione di comprare spazio di archiviazione pari a 30 giorni di registrazioni (Cam selezionerà per voi i momenti salienti che vorrete salvare) a 10$ al mese grazie a Nest Aware.

nest protect

Nest Protect è il secondo prodotto, un miglioramento della precedente versione, tanto che ora sarebbe al livello di quelli presenti nelle attività commerciali grazie al nuovo sensore split-spectrum, in grado di individuare principi d’incendio veloci o lenti. Tra le nuove funzionalità troviamo un sound check, per controllare periodicamente che l’allarme funzioni, e app silence, per silenziare l’allarme remotamente.

Tutto ciò in un corpo ridotto dell’11% e allo stesso prezzo del precedente: 99$. Nest chiude poi l’evento annunciato anche una nuova versione della sua app, sia su iOS che su Android e una web app. Potete vedere qui sotto un video pubblicitario di Nest Cam.

Fonte: TNW
  • Alcunaidea

    sì, ma il termostato in Italia no, eh? Tra l’altro “sfortunatamente” si è rotto il mio, prima dell’inverno devo comprarne un altro. Qualcuno conosce un modo collaudato di far funzionare Nest in Italia?

    • da quello che avevo letto io il termostato Nest è solo in parte compatibile coi nostri sistemi standard di riscaldamento.. non ricordo bene quali, ma parte delle funzioni non sarebbero state fruibili in Italia.. però non ne sono sicuro..

      • Alcunaidea

        L’avevo visto, sembrerebbe buono, ma sono più orientato all’ecosistema Google in piena regola 😉

    • Andrea

      Lo puoi comprare su amazon uk o amazon fr (io ne ho presi 2 da qui).
      Quelli europei funzionano benissimo con sistemi di riscaldamento italiani. Per intenderci se hai un termostato normale (tipo quelli del Leroy) non ci sono problemi. L’unica cosa in più di cui hai bisogno è che arrivi corrente (220V) nel punto in cui monterai l’heat link (che è in pratica un relè). Se l’heat link lo monti lontano dal termostato devi avere una presa di corrente anche per quest’ultimo (ha un alimentatore tipo caricabatterie) oppure un cavo che lo colleghi all’heat link.

      • Alcunaidea

        Grazie, farò studiare qualcosa ad un mio amico elettricista, perché io su queste cose sono totalmente al buio!

      • Nix87

        La mia caldaia, Ariston, è collegata ad un termostato da dove posso anche selezionare la temperatura dell’acqua oppure spegnerla ed accenderla, secondo te avrà la 220volts che arriva direttamente al termostato??

        • Andrea

          Se il termostato funziona con delle pile (come la maggior parte) escludo che arrivi la 220V. Se non ha pile bisogna scoprire se è alimentato direttamente dalla 220V o se arriva qualche altro tipo di alimentazione direttamente dalla caldaia. Io comunque ho comprato 2 Nest (uno per i termo e uno per la stufa a pellet) e ti assicuro che è un prodotto fantastico.

          • Nix87

            Grazie provo a vedere, anche perché se la memoria non mi inganna viene alimentato a filo! Perché di pile in 2 anni e mezzo non ne ho mai cambiate.

    • Maurizio P.

      C’era una guida per installarlo in Italia, cerca bene su Google, quando ero intenzionato a prenderlo la trovai subito

  • Andrea

    Non sono riuscito a capire se la Nest cam può registrare anche su di un server locale (FTP, SMB etc)