Netflix: nell’app per Windows 10 arriva finalmente la modalità picture-in-picture (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Con il Fall Creators Update di Windows 10, Microsoft ha introdotto, fra le tante altre cose, una nuova funzione chiamata Compact Overlay, che vi potrebbe essere più familiare sotto il nome di picture-in-picture. Si tratta della possibilità di ridurre ad una piccola finestra fluttuante la schermata relativa ad un’app durante l’utilizzo di altri programmi, particolarmente indicata per le app di riproduzione multimediale.

Ebbene, con qualche mese di ritardo – siamo ormai in attesa del rilascio dello Spring Creators Update – Netflix ha finalmente deciso di sposare questa funzionalità nativa di Windows 10, integrandola nella sua app. In particolare, il Compact Overlay dovrebbe risultare implementato a partire dalla versione 6.59.265 di Netflix.

LEGGI ANCHE: Netflix conferma la terza stagione per Jessica Jones

Noi vi confermiamo che abbiamo già ricevuto la novità, che tuttavia porta con sé anche qualche problema di gioventù, con le prestazioni che sembrano risentire dell’avvio della modalità. È probabile però che Netflix non tarderà ad ottimizzare la funzione con gli aggiornamenti seguenti. Vi tornerà utile questo nuovo accorgimento?

Via: Windows Central