normals_cuffie stampate 3d-8

Normal: cuffie su misura stampate in 3D (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Quirky è un laboratorio, locato a New York, specializzato nella stampa 3D. Nikki Kaufman, una fondatrice di questa realtà, ha annunciato ieri un particolare paio di cuffie che promettono di risolvere una volta per tutte la questione del comfort e che faranno certamente parlare di sé.

LEGGI ANCHE: Powerbeats2: le prime cuffie wireless di Beats by Dre

Altre cuffie su misura esistono già da tempo, ma i costi sono piuttosto alti (alcune centinaia, se non migliaia di dollari) e la procedura di realizzazione è poco pratica: previo appuntamento, un dottore inietta del silicone all’interno dell’orecchio del cliente che dovrà poi tenere chiuse le mascelle per circa dieci minuti al fine di realizzare uno stampo del proprio padiglione. Decisamente non alla portata di tutti.

Per realizzare le proprie “Normal”, questo il nome di queste cuffie stampate in 3D, basterà invece scaricare un’apposita applicazione (per Android e iOS) tramite la quale inviare una foto dei nostri padiglioni al laboratorio di produzione. Nel giro di 48h avremo i nostri auricolari personalizzati (almeno negli USA), al costo di 199$.

Tramite l’app con cui effettuare l’ordine potremo personalizzare le nostre cuffie scegliendo, per esempio, colore degli auricolari, tipologia e colore del di cavo, aggiungere i comandi per smartphone o addirittura un’incisione a laser.

Pur offrendo un grado di personalizzazione molto elevato, l’azienda è riuscita a mantenere relativamente bassi i costi proprio grazie all’app che permette di velocizzare il processo di “misura” dell’orecchio. normals_cuffie stampate 3d-7 Al momento non ci sono dettagli sulla qualità audio di queste cuffie, ma il fatto che alcuni ingegneri del suono assoldati per questo progetto abbiano lavorato per marchi come Bose, Beats e Shure fa ben sperare che non si sia puntato soltanto alla comodità.

Per realizzare i combinazioni di colori uniche la Quirky si è affidata all’esperienza di Pantone. I piani dietro alle Normal non sono limitati alla vendita tramite l’applicazione ma sono in progetto anche dei negozi fisici in stile Apple Store e la speranza espressa da Kaufman è quella di creare un prodotto unico, che attiri l’attenzione dell’utenza che punta a qualità e design, per creare quindi una moda.

Non sappiamo se e quando le Normal saranno disponibili all’acquisto dall’Italia (al momento l’applicazione non è scaricabile) ma chiunque riuscirà a mettere le mani su queste particolari cuffie potrà certamente vantarsi di avere delle cuffie tutte sue, letteralmente.


Via