Canon PowerShot SX540 HS

Canon rinnova la linea base con nuove PowerShot e una Vixia (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Mentre la concorrenza con smartphone e mirrorless a buon mercato continua a mietere vittime nel mondo delle compatte e delle videocamere per un utilizzo base, Canon non si arrende e presenta nuovi dispositivi della serie PowerShot e Vixia.

Tra le fotocamere PowerShot c’è la bridge SX540 HS, che dalla sua offre un sensore da 24,3 megapixel affiancato dal processore d’immagine Digic VI e zoom otico 50x; il tutto anche per girare video 1080p fino a 60 fps.

Di fianco alla super zoom anche la compatta ELPH 360HS che offre un sensore da 22 megapixel, processore Digic IV+ e un obiettivo con escursione focale 25-300 mm (12x). Per quando riguarda la ripresa di immagini in movimento, Canon per questo inizio 2016 offre la videocamera Vixia HF G40.

LEGGI ANCHE: PowerShot G5 X e G9 X: ecco le nuove compatte top di Canon 

Vixia HF G40 è infatti una videocamera digitale che monta sensore HD CMOS PRO, lo stesso impiegato sui modelli professionali XA30 e XA35, affiancato all’obiettivo 20x e slot per due SD, per girare video 1080p a 60 fps.

La Vixia HF G40 sarà disponibile da febbraio negli USA (non ci sono ancora notizie per l’Europa) ad un prezzo di 1.300$. Sempre durante lo stesso mese sarà possibile acquistare l’ELPH 360 HS per 210$, mentre la super zoom SX540 HS arriverà a marzo per 400$.