Dell Latitude CES 2016_2

I nuovi Dell Latitude si ispirano agli XPS, con fibra di carbonio e cornici sottili

Cosimo Alfredo Pina

Dell porta al CES 2016 i suoi nuovi Latitude della serie 7000, un ultrabook e un tablet convertibile, basati su Windows 10 Pro che si ispirano ad una delle linee più di successo dell’azienda americana, quella XPS.

Dell Latitude 13 Serie 7000 è un tredici pollici spesso 14,32 mm e peso 1,12 caratterizzato da materiali curati come la fibra di carbonio. Il display è montato su un pannello InfinityEdge, la tecnologia di Dell per cornici estremamente sottili.

Thunderbolt 3 (USB Type-C), lettore di smartcard, impronte e RFID e suite per la sicurezza e la crittografia completano la fornitura del Dell Latitude 13 Serie 7000.

LEGGI ANCHE: ThinkPad X1 Carbon ufficiale: ecco il nuovo Ultrabook super sottile e super leggero di Lenovo

Dell Latitude 12 Serie 7000 2-in-1 è invece un tablet convertibile spesso 8 mm che riprende il diffuso concetto della dock con tastiera. La parte superiore che ospita un display da 12,5″ (4K UltraSharp) touch può infatti essere alloggiata su una tastiera retroilluminata tramite un aggancio magnetico.

Dell Latitude CES 2016_1

Maggiori dettagli sulla fornitura hardware di questi portatili arriveranno nei prossimi mesi quando saranno disponibili sullo store di Dell secondo il seguente calendario:

  • Dell Latitude 13 7000 Series (7370) a partire dall’8 di marzo con prezzi a partire da 1.299$
  • Dell Latitude 12 7000 Series 2-in-1 (7275) a partire dall’inizio di febbraio con prezzi a partire da 1.049$
Fonte: Blog Windows