Treno giapponese

Nuovo record di velocità per un treno Giapponese: 590 km/h

Leonardo Banchi

Quando si parla di treni in grado di raggiungere velocità estremamente elevate, il primo paese a venire in mente è di solito il Giappone: collegamento decisamente motivato, visto che la compagnia di trasporti Central Japan Railway non manca di cogliere ogni occasione per toccare nuovi record. Giovedì scorso, il loro treno a levitazione magnetica ha infatti raggiunto la sorprendente velocità di 590 chilometri orari durante una corsa di test.

LEGGI ANCHE: Hyperloop: il velocissimo treno sotterraneo di Elon Musk ha la sua startup

Il treno, con un equipaggio composto da 29 ingegneri, ha raggiunto questo traguardo sulla tratta che attraversa la prefettura di Yamanashi, superando di 10 chilometri orari il precedente record che resisteva dal 2003. La nuova vetta toccata, però, non dovrebbe rimanere nel Guinness altrettanto a lungo: già il prossimo Martedì, infatti, la compagnia prevede di riuscire a spingere un treno a propulsione magnetica fino alla velocità di 600 chilometri orari.

I normali passeggeri dovranno comunque accontentarsi, per molto tempo, di velocità decisamente più contenute: la compagnia di trasporti giapponese, che prevede di lanciare questi servizi nel 2027, ha infatti affermato che i treni per pendolari saranno limitati ad una velocità di circa 500 chilometri orari. Soglie che comunque permetteranno di dimezzare il tempo necessario per coprire la distanza che separa le città di Tokyo e Nagoya, che disteranno così solamente 40 minuti di viaggio.

Via: Engadget