ologrammi star wars

Gli ologrammi di Star Wars diventano realtà grazie a Microsoft Kinect (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Quando nel 1977 la Principessa Leia chiedeva disperatamente aiuto ad Obi Wan Kenobi, in Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza, quella degli ologrammi rimaneva una tecnologia possibile solo nei film di fantascienza. Oggi siamo nel 2016 e gli ologrammi come quelli di Guerre Stellari sono più veri che mai, grazie ad un semplice Microsoft Kinect.

La startup VNTANA è infatti riuscita a sfruttare la particolare webcam stereoscopica, che raccoglie informazioni anche sulla profondità, per creare video 3D di una persona. Questi, come i normali file, possono essere conservati digitalmente e riprodotti in forma di ologrammi.

LEGGI ANCHE: Microsoft vuole utilizzare gli ologrammi come sistema di input

L’idea di questa startup è piaciuta molto a Microsoft che infatti ha deciso di impiegarla in un recente evento alla University of Souther California. Qui sotto trovate il video della conferenza che tra l’altro non è fine a se stesso, dato che VNTANA ha annunciato di essere al lavoro per potenziare la sua tecnologia e renderla un prodotto per le masse.


Via: Windows CentralFonte: VNTANA