Olympus E-M10 II_12

Olympus E-M10 II: l’apprezzata mirrorless si aggiorna

Cosimo Alfredo Pina

L’Olympus E-M10, lanciata nei primi mesi del 2014, ha saputo accaparrarsi una discreta serie di fan, grazie ad un corpo compatto dallo stile classico, ottima qualità d’immagine e tutte le caratteristiche necessarie ad avvicinare l’utente al mondo della fotografia e soddisfare l’utenza media.

Adesso Olympus cerca di rilanciare la formula vincente con la nuova versione della mirrorless: Olympus OM-D E-M10 II. La nuova fotocamera integra un sensore Live MOS (formato Micro Quattro Terzi) da 16 megapixel, che accoppiato al processore d’immagine riesce a scattare foto fino a 25.600 ISO con raffiche da 8,5 fps.

LEGGI ANCHE: Sony A7R II: mirrorless 35 mm che arriva a 102.400 ISO

Sul retro un monitor da 3 pollici reclinabile, sovrastato dal mirino elettronico da 2,36 milioni di punti; all’interno del corpo macchina, in metallo ma non tropicalizzato, si trova anche il sistema di stabilizzazione che da tre passa a cinque assi.

Meno indirizzata al mondo della video-fotografia questa mirrorless non offre riprese 4K, ma si limita ai 1080p a 60 fps.

La Olympus E-M10 II sarà disponibile, almeno negli USA, a partire da settembre ed avrà un prezzo di lancio decisamente interessante: 649$ per il solo corpo macchina (color metallo o nero) o 799$ per il kit che include l’obiettivo 14-42 mm f/3.5-5.6 EZ.

Via: Engadget