oval

Oval, strumento musicale smart di successo su Kickstarter

Massimo Maiorano -

Kickstarter, si sa, è diventata in poco tempo la culla di progetti interessanti e rivoluzionari, ma soprattutto dei sogni di numerosi team che senza l’aiuto del crowdfunding difficilmente sarebbero riusciti ad immettersi in un settore ormai saturo di aziende quale è la tecnologia, in tutte le sue forme. Ed è proprio un sogno ciò che deve aver motivato il team Ovalsound, che su Kickstarter ha raggiunto la cifra richiesta per produrre la propria idea in soli due giorni, e che oggi si appresta ad iniziare una nuova campagna collegata alla precedente. Ma cosa ha proposto Ovalsound per ottenere questo risultato?

Oval, elettronica e musica, combinate

Oval è essenzialmente uno strumento musicale elettronico e programmabile che consente di eseguire ogni tipo di suono, col vantaggio di essere anche collegabile a smartphone, tablet e computer. L’applicazione dedicata, per ora presente solo su iOS, consente poi di condividere le proprie composizioni musicali, e ovviamente di programmare lo strumento per eseguire un certo suono MIDI alla pressione del tasto desiderato.

Il design, elegante e curato

Si tratta di un classico handpan (diametro 42 cm, altezza 12.5 cm) realizzato con materiali naturali (bauxite, quarzo, marmo), leggero (3.1 kg) ma resistente, disponibile in varie colorazioni, ergonomico, estremamente portatile e dotato di batteria ricaricabile via USB; lo strumento, realizzato interamente nella città di Barcellona, è privo di discontinuità nella struttura e cio consente di eseguire i vari suoni in maniera fluida e precisa. Sono presenti sette tasti dotati ognuno di un led e di 5 punti di pressione, disposti radialmente ed alla medesima distanza da un ulteriore tasto centrale, il Ding, che stabilisce la tonalità della scala.

Una nuova sfida

Il team Ovalsound sarà presente dal 18 al 20 giugno al festival Sonar+ di Barcellona, nella sezione “Made with Kickstarter”, dove presenterà al pubblico i primi esemplari di Oval. Nello stesso tempo la precedente campagna su Kickstarter è stata modificata e sta provando a raggiungere un nuovo obiettivo, ossia realizzare l’applicazione dedicata anche per il sistema operativo Android.

Per ulteriori informazioni, è possibile raggiungere la pagina Kickstarter del progetto oppure il sito del team; se invece voleste seguire il progetto sui vari social, qui trovare il collegamento a Facebook, Twitter e LinkedIn.