_url=http_3A_2Fo.aolcdn.com_2Fhss_2Fstorage_2Fmidas_2F26b870f8f20132a6e5ac6f45217008fb_2F203571328_2Fpanasonic-assist-suit

Panasonic mostra i suoi esoscheletri indossabili (video)

Lorenzo Mortai

Una delle aziende leader nel settore della tecnologia, Panasonic, ha mostrato recentemente in un video (che trovate in fondo all’articolo) una delle sue innovazioni più interessanti per aiutare i propri lavoratori. Si tratta sostanzialmente di “suite” (o armature/esoscheletri che dir si voglia) indossabili, che aiuterebbero gli operai, i lavoratori, ma anche la gente comune, nei più disparati campi.

La Panasonic crede molto in questo progetto, e stando a quanto si vede nei video (e dalle parole stesse della dirigenza) le due armature indossabili; vi sono ad esempio la Tuta Assist e Ninja. La prima fa gioco forza su gambe e braccia, per aiutare gli operai nelle operazioni di spostamento per carichi pesanti, facilitandone il compito. La seconda invece è dedicata ai lavori “outdoor”, permettendo più rapidi spostamenti su terreni accidentati, con meno spreco di energie.

LEGGI ANCHEQuesto ingegnere si è costruito un esoscheletro per sollevare auto (video)

Esiste poi anche un vero e proprio mecha, chiamato Power Loader (il cui design è ispirato ad altrettanti film di fantascienza, Alien in primis – NdR), un esoscheletro con un pilota al centro, che viene utilizzato per lavori di costruzione, ma l’azienda ha intenzione in futuro di sfruttarlo anche per situazioni di disastri naturali, o per lavori pubblici. Per il momento tali macchinari hanno tutti i limiti che la tecnologia moderna porta (primo fra tutti la batteria, che dura circa 8 ore consecutive, con tempi di ricarica abbastanza lunghi).

L’occhio di Panasonic però vede lontano e punta al futuro, un futuro in cui tali esoscheletri e wearable saranno più all’avanguardia, con più funzioni, durabilità di utilizzo, e potranno avere costi di produzione e distribuzione meno elevati di adesso; la speranza che tale futuro non sia molto lontano risiede specialmente nella grande varietà di oggetti proposti (fra cui spicca anche il Self-Reliance Support, un letto per persone disabili che si trasforma in sedia a rotelle reclinabile).

Fonte: Engadget
  • henshin88

    Deus ex human revolution

  • Igor Mishin ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ

    primo: ne voglio una per lavoro
    seconso: a quando il modello in stile Edge of Tomorrow?